Martedì 20 Ottobre 2009

Alzano consulta le frazioni
Gli eletti a Olera e Monte di Nese

«E’ stata la vittoria del senso civico alzanese, di una rinnovata volontà di partecipazione della comunità locale, che ha visto quasi il 30% dei residenti aventi diritto al voto recarsi alle urne, per scegliere i propri rappresentati di frazione». Questo il commento di Doriano Bendotti, assessore alle Consulte Frazionali, in merito al risultato fatto registrare domenica dalle elezioni delle consulte delle frazioni di Olera e Monte di Nese, uno strumento amministrativo previsto dallo Statuto Comunale, per favorire la partecipazione diretta dei cittadini alla vita politica e alla gestione della comunità.

Al voto sono andati i residenti delle due frazioni storiche di Alzano, Olera e Monte di Nese appunto, due frazioni montane che presentano forti specificità. E grande è stato il successo: per Olera 103 votanti su uno score potenziale di 228 aventi diritto al voto, mentre per Monte di Nese 147 votanti su 389 possibili elettori. «Siamo ormai alla terza esperienza delle consulte frazionali – continua Bendotti – E il successo è stato totale. Innanzitutto, il buon numero delle candidature, 7 per Olera e 9 per Monte di Nese; quindi, la buona partecipazione al voto, con 250 votanti su 617 potenziali elettori; e, fatto non marginale, la discreta presenza femminile, sia in termini di candidature, quasi il 35%, sia in termini di donne elette, ben quattro».

Ecco gli eletti. Per Olera sono risultati eletti Daniele Acerbis (77 voti), Roberta Ferraris (71), Jolanda Bendotti (64), Luigi Pigolotti (61), Pierangelo Maffeis (60), Paolo Zanchi (52), Alfredo Pansera (33). Per Monte di Nese sono stati eletti Emanuel Brugnetti (101), Igor Curnis (94), Valentino Curnis (88), Barnaba Licini (80), Mara Algeri (73), Sonia Tironi (60), Bruno Curnis.

e.roncalli

© riproduzione riservata