Sabato 24 Ottobre 2009

Diesel euro 2, occhio ai codici
se si vogliono gli incentivi

Occhio ai codici se state per rottamare un Euro 2 diesel. Per poter usufruire dell’incentivo di 2.000 euro, messo a disposizione dalla Regione Lombardia per facilitare coloro che devono cambiare mezzo in seguito al divieto di circolazione degli Euro 2 diesel, è necessario controllare il codice riportato sul libretto di circolazione.

Non tutti gli Euro 2 diesel, infatti, possono accedere al bonus regionale, ma solo quelli contrassegnati con i seguenti codici: 91/542/CEE – 96/1/CEE – 96/69/CE – 98/77/CE – 94/12/CEE – 96/44/CEE.

La spiacevole scoperta è stata fatta dal titolare di un’impresa di pulizie che, dopo aver richiesto il bonus per sostituire i suoi furgoncini, si è sentito rispondere dalla concessionaria a cui si era rivolto che i suoi mezzi non rientravano nelle categorie indicate dalla Regione.

Il problema è che ci sono circa 25 categorie di mezzi Euro 2 diesel e quindi non è chiaro perché solo sei di queste categorie rientrano nei bonus.

Codici o non codici resta il fatto che gli Euro 2 diesel non possono circolare in determinate fasce orarie: «La delibera sui controlli – conferma Appiani, comandante polizia locale di Bergamo – parla solo di Euro 2 diesel, dunque noi ci limitiamo a controllare e a sanzionare, se esistono i presupposti, le auto di questa categoria».

Conviene dnque aspettare qualche giorno per vedere se la Regione Lombardia emette un comunicato integrativo.

Per saperne di più leggi L'Eco in edicola oggi

a.ceresoli

© riproduzione riservata