Sabato 24 Ottobre 2009

In Italia le ceneri di Piantoni
Domenica i funerali a Colere

Sono rientrati in Italia Marco Astori e Yuri Parimbelli, i due alpinisti bergamaschi che hanno riportato a Bergamo l'urna con le ceneri di Roby Piantoni, morto tra il 14 e il 15 ottobre mentre stava scalando il Shisha Pangma in Tibet, sulla catena dell'Himalaya.

I compagni di Roby, Astori, Parimbelli e il valtellinese Adriano Greco, visibilmente provati dall'esperienza, sono atterrati sabato all'aeroporto di Malpensa. Ad attenderli Denise e Sara, le due sorelle dello sfortunato alpinista, e alcuni amici di Colere. Gli alpinisti sono usciti da una corsia preferenziale e secondaria per avere maggiore tranquillità.

Astori è rientrato a casa a Dossena, Parimbelli a Seriate e domenica i due saranno a Colere, dove si celebreranno i funerali di Piantoni alle ore 15, per dare l'ultimo saluto al loro compagno di cordata insieme a moltissimi appassionati di montagna.

La salma di Piantoni era stata cremata in un luogo sacro di Kathmandu. Per il rientro in Italia sembravano profilarsi tempi molto lunghi, due o tre settimane almeno, a causa dell'iter burocratico particolarmente complesso. Invece la procedura è stata accelerata. E così la Val di Scalve potrà dare domenica l'ultimo abbraccio a un suo figlio prediletto.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata