Mercoledì 04 Novembre 2009

Dalmine-Villa d'Almè, addio semaforo
Nuova rotatoria per la Valle Brembana

La Provincia di Bergamo ha proceduto a eliminare il semaforo all’incrocio tra la strada provinciale Dalmine-Villa d’Almè e la strada per la Valle Brembana. Il semaforo verrà sostituito da una grande rotatoria già in fase di realizzazione.

La Provincia di Bergamo ha, infatti, stanziato circa 1.800.000 euro per migliorare la viabilità in questo tratto di strada prevedendo la realizzazione di una rotatoria e di due sottopassi. La prima rotatoria verrà completata entro un mese, contribuendo a snellire il traffico di comunicazione con la Valle Brembana mentre la seconda migliorerà il percorso da e per Bergamo.

Giovedì 5 novembre verrà eliminato anche il semaforo in corrispondenza con via Dante, in Villa d’Almè, rendendo ancora più agevole il superamento di questo snodo. «L’intervento - ha sottolineato l’assessore alla Viabilità Giuliano Capetti- si inquadra in una serie di iniziative messe in atto dalla Provincia che si pongono l’obiettivo di rendere più competitivo il territorio della Valle Brembana anche dal punto di vista infrastrutturale».

La riqualificazione della Dalmine-Villa d’Almè e la realizzazione della variante di Zogno sono le opere più significative messe in cantiere che cambieranno radicalmente le condizioni viabilistiche dell’intera zona.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata