A Casa Suardi suona la campanella per cinque classi del liceo Sarpi

A Casa Suardi suona la campanella
per cinque classi del liceo Sarpi

Lunedì alle otto suonerà la prima campanella dell’anno anche per Casa Suardi. Con l’inizio di novembre infatti, l’immobile in Piazza Vecchia inizierà a ospitare cinque delle classi del liceo classico Sarpi.

«L’esigenza di trovare nuovi spazi – spiega il dirigente scolastico del Liceo, Damiano Previtali – è nata l’anno scorso, quando ci siamo resi conto che il numero degli iscritti al nostro istituto era considerevolmente aumentato».

A differenza di molti altri istituti a indirizzo classico, in effetti il Sarpi ha registrato moltissime nuove iscrizioni, tanto che, da quest’anno, sono partite 6 quarte ginnasio. «Preso atto – continua Previtali – del boom di iscrizioni, abbiamo ritenuto necessario fare un appello per trovare altri spazi che potessero ospitarci. La nostra richiesta aveva due caratteristiche, che riflettono le peculiarità del nostro Istituto: che l’edificio potesse essere in Città Alta, visto che il Sarpi si trova nel cuore di Bergamo ormai dal 1800, e che la sede fosse dignitosa».

Leggi di più su L’Eco di Bergamo dell’1 novembre 2014

© RIPRODUZIONE RISERVATA