Mercoledì 20 Febbraio 2008

A Schilpario torna il grande sci

Ancora grande sci a Schilpario, domenica 24 febbraio, con la 52ª edizione del Trofeo Gennaro Sora, gara valida per il calendario nazionale Fisi: la manifestazione - promossa dai gruppi degli Alpini delle Valli di Scalve, Gandino, Borlezza, del Riso e dell’Alto Serio e dal Comune di Foresto Sparso con lo Sci Club Schilpario - è un ritorno alle origini. La prima edizione infatti fu ospitata proprio a Schilpario nel 1950.

Il capitano Gennaro Sora, nativo di Foresto Sparso, aveva guidato i suoi alpini nel soccorso al Polo Nord della spedizione Nobile: gli alpini vollero ricordarlo istituendo un trofeo bianco intitolato al suo nome. Sono 51 le edizioni disputate: 15 volte a Gromo, 11 con quest’anno a Schilpario, le altre sparse in vari paesi della provincia. Record di vittorie per l’Ana Roncobello: 11.

La gara si sviluppa su tre frazioni - piano, salita, discesa - con partenza in linea. Due giri di 4 km sulla Pista degli Abeti per la frazione di piano, cambio del testimone per la salita nei pressi della stazione bassa degli impianti di risalita della Conca di Epolo e tratto di 2 km fino alla stazione alta, quindi giù per la frazione di discesa.

La gara è riservata da sempre agli alpini in congedo e in armi, in possesso di regolamentare tessera Fisi e Ana.

(20/02/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata