Addio a Paolo Arzano giornalista dall’anima jazz

Addio a Paolo Arzano
giornalista dall’anima jazz

Si è spento a 87 anni il decano dei giornalisti bergamaschi: una carriera tra carta stampata, Palazzo Frizzoni e la musica.

Lo scorso novembre aveva compiuto 87 anni, buona parte dei quali dedicato alle sue grande passioni: il giornalismo e la musica. Paolo Arzano nella sua lunga carriera è stato direttore di Bergamo Oggi e direttore editoriale del Nuovo Giornale di Bergamo, ma ha anche lavorato a L’Eco di Bergamo e a Palazzo Frizzoni, prima come ufficio stampa di Giampietro Galizzi e poi come collaboratore di Guido Vicentini per un anno. L’altra sua grande passione era appunto la musica jazz: è stato tra le anime di Bergamo Jazz, rassegna in corso di svolgimento proprio in questi giorni e collezionista di razza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA