Addio al dottor Francesco D’Adda Cardiologo, se n’è andato a 59 anni

Addio al dottor Francesco D’Adda
Cardiologo, se n’è andato a 59 anni

Se ne è andato all’età di 59 anni il dottor Francesco D’Adda, cardiologo conosciuto in città per la sua attività di medicina sportiva e per il lavoro agli Ospedali Riuniti e poi alla clinica Palazzolo.

Era partito venerdì scorso per le Seychelles, anche se non stava bene, e lì il male l’ha sopraffatto. Aveva cercato di vincere un’altra piccola battaglia, spinto da quella vitale testardaggine che era uno degli aspetti più chiari del suo carattere.

La stessa testardaggine che, alla fine del liceo Lussana, non essendo riuscito a entrare all’Isef (giocava a pallanuoto), l’aveva spinto a iscriversi a medicina e a laurearsi. Il dottor D’Adda, che abitava alla Madonna del Bosco, .

«Poco più di due anni fa – racconta un amico – l’avevo incontrato mentre aspettavo il mio turno per una visita alla Palazzolo. E gli chiesi: ciao, come va? Lui rispose: bene ho da poco festeggiato il primo anno di convivenza con il mio tumore. Ho fatto i controlli e sembra che la situazione non sia peggiorata». Una malattia dura da contrastare, di quelle, dicono le statistiche, che si portano via l’80% dei malati entro 9 mesi.

Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 1° maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA