Giovedì 25 Maggio 2006

Aggredita fuori dalla banca si rifugia nel bagno d’un negozio

È arrivata davanti alla banca proprio quando tre rapinatori, all’interno, stavano spingendo gli impegati contro un muro e stavano svuotando le casse. Ha capito cosa stava accadendo e si è allontanata: ma è stata bloccata da un quarto complice, rimasto fuori dalla Banca di Credito Cooperativo di Fornovo San Giovanni a fare il palo. L’uomo l’ha aggredita e, scuotendola con violenza, le ha chiesto cosa avesse visto. Fortunatamente, proprio in quel momento gli altri complici sono usciti e i quattro rapinatori sono scappati, dirigendosi a piedi verso la statale che porta a Bariano. Rimasta sola la donna - una 40enne del posto - in preda al panico è corsa in un negozio vicino, e si è chiusa in bagno: solo più tardi è stata convinta che non c’era più pericolo ed è uscita. Il colpo è stato messo a segno poco dopo le 11: i quattro complici - fra loro uno armato di taglierino e uno di colore - se ne sono andati con circa 17 mila euro. Del caso si stanno occupando i carabinieri di Caravaggio.(25/05/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata