Allarme sicurezza, i dati di Roma Da fine dicembre espulse 9 persone

Allarme sicurezza, i dati di Roma
Da fine dicembre espulse 9 persone

«Dalla fine di dicembre sono state espulse dall’Italia nove persone perché sospettate di attività terroristiche jihadiste». A darne notizia il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, che quantifica in «oltre cento» le persone controllate.

I «foreign fighters» sono invece 59 e di questi «cinque sono italiani partiti per la Siria». Nessuno di loro - ha spiegato Alfano - si trova attualmente in Italia ma tutti loro hanno avuto a che fare con il nostro Paese».

Di questi «14 sono già morti, 5 sono gli italiani partiti per la Siria e 15 gli stranieri passati per l’Italia, mentre 25 sono collegati in varie forme al nostro paese».


© RIPRODUZIONE RISERVATA