Alt ai treni Milano-Pioltello per rimuovere due ordigni bellici
Un residuato bellico in una foto d’archivio

Alt ai treni Milano-Pioltello per rimuovere due ordigni bellici

Circolazione ferma sulla linea Milano Brescia dalle 10 alle 14 di venerdì 9 luglio. Si tratta di due bombe inglesi della Seconda guerra mondiale, ciascuna del peso di oltre 200 chili con all’interno più di cento chili di esplosivo Torpex.

Per rimuovere due ordigni bellici inesplosi trovati durante i lavori di scavo nel cantiere del Terminal Merci dello Scalo ferroviario di Segrate, sabato 10 luglio la circolazione dei treni fra Milano e Pioltello sarà sospesa dalle 10 alle 14 su ordinanza della Prefettura.

«I treni regionali, suburbani e previsti in circolazione sulla linea Milano-Pioltello-Treviglio-Bergamo/Brescia e della lunga percorrenza sulla linea Milano-Brescia-Verona-Venezia - spiegano da Rfi - subiranno modifiche, cancellazioni e sostituzioni con servizio bus».

Il 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona domani rimuoveranno i dispositivi di innesco sul posto e poi trasporteranno i due ordigni nell’area verde del Comune di Segrate, tra le vie Bruno Buozzi e Gaber dove saranno fatti brillare domenica.

Si tratta di due bombe inglesi della Seconda guerra mondiale, ciascuna del peso di oltre 200 kg con all’interno più di cento chili di esplosivo Torpex. Sabato dalle 7 saranno evacuate le famiglie che abitano all’interno della zona di sicurezza, in tutto 995 persone.


© RIPRODUZIONE RISERVATA