Sabato 12 Ottobre 2013

Ancora maltempo con neve sulle Alpi
Italia spaccata in due, nuova pioggia

Una nuova perturbazione porta piogge, temporali, nevicate fino a 900-1000m sulle Alpi. Quasi Estate al Sud con punte di 30°C. Lo conferma in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega: «È colpa di una nuova perturbazione accompagnata anche da un po' di freddo al Nord, tanto che sulle Alpi tornerà a nevicare sin verso i 900-1000m. Possibili ancora una volta fenomeni intensi, soprattutto sui versanti tirrenici. Andrà un po' meglio solo all'estremo Sud e sulle Isole Maggiori, dove dovrebbe prevalere il sole, anche se non si possono escludere isolati e veloci rovesci. Domenica ci attende invece un graduale miglioramento al Centrosud, ancora nubi al Nord con qualche debole pioggia o spruzzata di neve sulle Alpi».

L'Italia è termicamente spaccata in due questo per questo fine settimana: freddo quasi invernale al Nordovest, mentre al Sud le temperature potranno sfiorare i 30°C, con picchi anche superiori sulla Sicilia. Se infatti a Torino la temperatura massima prevista è di 12°C, a Palermo si potranno raggiungere i 31°C.

Anche la prossima settimana si preannuncia piuttosto turbolenta, con occasione per nuove piogge, specie al Nord e sulle tirreniche: «È stata una settimana davvero difficile sul fronte del maltempo - concludono da 3bmeteo.com - con l'Italia in balia di vortici ciclonici che hanno provocato nubifragi da Nord a Sud, violenti temporali, allagamenti e persino nevicate a quote precocemente basse sulle Alpi».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata