Venerdì 01 Agosto 2014

«Ancora una volta a Treviolo

una fortissima puzza di gas»

Il municipio di Treviolo

«Buongiorno redazione, ci risiamo e ci tengo a segnalarlo ogni volta che succede. Abito a Treviolo, in via Arioli, e giovedì sera 31 luglio alle ore 23,15, all’improvviso, si è sentita una fortissima puzza di gas. Mi precipito a chiudere tutte le finestre (per fortuna l’estate è fresca) ma è troppo tardi...».

«In camera da letto la puzza ristagna in modo incredibile e non possiamo fare nulla se non respirarla.... Non ho voglia di chiamare di nuovo il 115, tanto non risolvono nulla. Stamattina

alle 7 la puzza si percepisce ancora ma più lievemente. Speriamo sia finita».

«Il problema assilla ormai da almeno due-tre anni il nostro Comune. Capita, in alcuni periodi, di percepire per tutto il paese (e dintorni) una fortissima puzza di gas che dura per circa un paio d’ore, oserei dire stomachevole, che provoca alla sottoscritta nausea e mal di testa».

«Seppur all’esterno l’odore riesce a filtrare nelle abitazioni ristagnando per ore e ore. Ovviamente risulta impossibile aprire le finestre per cambiare aria se non quando il fenomeno è passato. Il problema è stato segnalato più e più volte al Comune, ai vigili del fuoco e alla società del gas, ma nessuno sembra in grado di capire a cosa ciò sia dovuto. Anche l’Arpa è allertata. Per il momento continuiamo a respirare... COSA??????».

Lettera firmata

© riproduzione riservata