Mercoledì 20 Febbraio 2008

Aperta 20 giorni fa: banca rapinata a Treviglio

Aperta solo tre settimane fa, la filiale di Treviglio della Banca Popolare di Vicenza è stata rapinata oggi da due malviventi che se ne sono andati con un bottino di cinquemila euro. I due sono entrati in azione alle 8,40, quando l’istituto bancario di viale De Gasperi aveva aperto al pubblico da pochi minuti.

C’erano solo il vice direttore e tre dipendenti: i rapinatori, con il viso scoperto e un cappellino da baseball in testa: sono passati attraverso il metal detector, che non ha rilevato la presenza di oggetti metallici, ed è quindi probabile che non avessero armi. Hanno sempre tenuto le mani in tasca. Mentre uno dei due malviventi è rimasto nella zona clienti, l’altro ha scavalcato il bancone e da una cassa ha preso rapidamente i cinquemila euro in banconote.

Poi i due si sono fatti sbloccare la porta automatica e sono fuggiti. Le immagini del sistema interno di videosorveglianza sono state esaminate dagli agenti del Commissariato di Treviglio. Gli sportelli sono rimasti chiusi al pubblico per tutta la mattinata per consentire i rilievi e i conteggi necessari.

(20/02/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata