Martedì 16 Maggio 2006

Aribi, venticinque anni sulle due ruote

L’Aribi festeggia 25 anni di vita con una settimana di manifestazioni  dal 20 al 28 maggio con concorsi, ciclo di film, biciclettata, caccia al tesoro, conferenze, una mostra al Teatro Sociale. Questa esposizione, già in corso, presenta le biciclette dei mestieri, le biciclette del pompiere, dell’arrotino, del gelataio, del falegname, del calzolaio. Biciclette che hanno popolato le strade delle nostre città negli Anni Venti e fino agli Anni Cinquanta. Accanto alle bici d’epoca provenienti dalla collezione di Tino Sana del Museo del Falegname di Almenno, la rassegna fotografica di Luca e Pepi Merisio con immagini di intensa poesia che abbracciano un arco di tempo che va dalla fine degli Anni Cinquanta fino ai nostri giorni e documentano il cambiamento nel modo di considerare la bicicletta e in fondo la nostra stessa vita. Chiara Ravasio, presidente in carica dell’Aribi (presidente onorario è Felice Gimondi) ha confermato di avere notato un cambiamento positivo in questi venticinque anni, una sensibilità maggiore nei confronti dell’ecologia e quindi della bicicletta. Si comincia dunque sabato con l’inaugurazione al Quadriportico, alle 17, sotto la tensostruttura che sarà il quartier generale delle iniziative; alle 18.30 la presentazione del libro Minima Pedalia e quindi la proiezione del film Ladri di Biciclette. Domenica 28 alle 14.30 è prevista la Caccia al tesoro in bicicletta. Accanto al ciclo di film realizzato in collaborazione con Lab 80, una serie di work shop e di conferenze dalla scelta della bici alla piccola storia del ciclismo bergamasco, alla ciclabilità in Bergamo. Tra le altre iniziative la premiazione del concorso letterario, di quello fotografico e di quello di disegno per i ragazzi delle scuole. Alle 20.30 di venerdì 26 maggio la Serata della bicicletta dedicata alle famiglie che passeggeranno dal Sentierone a Piazza Pontida in tutta tranquillità. Sabato mattina la premiazione del Ciclista dell’anno e dei ragazzi delle scuole superiori che si recano alle lezioni in bicicletta. Infine domenica mattina la biciclettata-scampagnata In bici al Parco del Brembo con partenza alle 9 dal Sentierone, una passeggiata fuori dal caos del traffico guidata dagli esperti dell’Aribi e dalla polizia urbana dei paesi attraversati.(16/05/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata