Arrivano le Uova di Pasqua  Fondi per la Casa del Sole

Arrivano le Uova di Pasqua
Fondi per la Casa del Sole

Torna anche quest’anno l’appuntamento con le Uova di Pasqua dell’Ail Bergamo sezione Paolo Belli Onlus. Venerdì, sabato e domenica in oltre 200 piazze di tutta la provincia sarà possibile acquistare il dolce pasquale e contribuire così alle iniziative dell’associazione contro le leucemie.

«La nostra – evidenzia il presidente Silvano Manzoni – è una delle più grandi delle 82 sezioni italiane e lo si può notare soprattutto in occasioni come queste, quando i nostri tantissimi volontari scendono in piazza. Ed è bello pensare che tra di loro ci sono molti pazienti guariti che possono raccontare la loro esperienza e spiegare che con le somme raccolte si possono fare tante cose».

Il ricavato delle giornate (le uova sono acquistabili con un’offerta di 12 euro, venti le piazze in città, da via XX Settembre all’ospedale Papa Giovanni) sarà utilizzato per i tanti progetti: «In particolare – spiega Manzoni – per la prima accoglienza in ospedale dei pazienti di Ematologia e dei loro familiari, che hanno bisogno di un incontro di orientamento nel percorso della cura, frutto di un lavoro di due anni con pazienti ed ex pazienti che ci hanno raccontato di grandi difficoltà durante i primi contatti con l’ospedale».

I fondi verranno impiegati anche per il corso di specializzazione di un giovane medico in Ematologia e per l’inserimento, sempre in questo reparto, di due biologi data manager per la ricerca. E ancora, il ricavato sosterrà anche le attività del centro di ospitalità e formazione, la nuova Casa del Sole: «Eravamo convinti di aver finito tutto – evidenzia ancora Manzoni facendo riferimento all’inaugurazione – invece siamo solo all’inizio. Le prime sette famiglie sono inserite e sono i nostri primi collaboratori, perché ci indicano eventuali migliorie da apportare».


© RIPRODUZIONE RISERVATA