ASPETTANDO LA BEFANA TRA CONCERTI E MERCATINI

ASPETTANDO LA BEFANA
TRA CONCERTI E MERCATINI

FESTE, INCONTRI E MERCATINI

Monasterolo del Castello, aspettando la befana
Dalle 14,30 per le vie del paese, apertura degli stand di prodotti tipici, nel corso del pomeriggio, truccabimbi, intermezzi musicali e giochi per tutti. Ore 15,30 elezione della «Befana più befana» e premiazioni. Ore 16,30, arrivo della befana in piazza IV Novembre. Dalle 17,30 in oratorio, giochi, dalle 18,45 cena buffet, ore 19,30 estrazione della lotteria dell’Epifania, ore 20,30 fiaccolata e gran falò.

Roncola, mercatini della befana
In piazza Marconi, mercatini della Befana con dolci, artigianato, oggetti natalizi, nel pomeriggio animazione per i più piccoli.

Costa di Mezzate, Antiquariato in cascina
Dalle 8 alle 16,30, all’esterno della quattrocentesca Cascina Fuì, mercatino dell’antiquariato organizzato dall’Associazione Paese Vecchio in festa.

Letture bergamasche
Ore 11, al Museo Cividini nell’Antica Zecca, via Donizetti 18, Letture bergamasche presenta Giacomo Parimbelli. Introduce Umberto Zanetti.

MUSICA

Romeo e Giulietta
Ore 20,30, Teatro Donizetti, piazza Cavour, «Romeo e Giulietta con il Ballet of Moscow.

Dalmine, concerto dell’Epifania
Ore 21, al cineteatro «Le Muse», esibizione del corpo musicale San Lorenzo martire diretto da Antonino Accardi.

Gandellino, concerto itinerante
Ore 21, nella chiesa parrocchiale di San Martino Vescovo, concerto vocale dei «Legictima e Suspicionis» diretto dal maestro Donato Giupponi.

Grassobbio, concerto a lume di candela
Ore 16, chiesa parrocchiale, concerto d’auguri per il nuovo anno con Anna Pecora (primo violino), Arianna Rigamonti (secondo violino), Ester Maccarini (viola), Federica Castro (violoncello), all’organo Fabio Nava, dirige Alberto Bresciani.

Lallio, Giunse a noi l’eterno sole
Ore 21, nella chiesa di S. Bernardino, «Giunse a noi l’eterno sole», concerto dell’Ensemble Ricercando, con il soprano Moris Agazzi, M. Giovanna Papetti, al violino, e Andrea Bombarda, all’organo.

Piario, Musiche di Natale
Ore 21, chiesa di San Sisto, esibizione del coro «Praenestinus» di Piario diretto da Giuliano Todeschini e del coro «Alpini Valcavallina» di Berzo San Fermo diretto da Mario Valceschini.

PRESEPI

Presepe dei Frati Cappuccini
Nella Chiesa dei Frati Cappuccini, via Cappuccini 8, rinnovato presepe in una nuova ambientazione, in programma fino al 1° febbraio.

Presepi etnici
In via Donizetti 12, in Città Alta, mostra di presepi etnici, in programma fino al 6 gennaio. Orari: sabato, domenica e festivi 10,30-12,30 e 14,30-19.

Presepi in Santa Marta
Al Chiostro di S. Marta, piazza Vittorio Veneto 8, (ingresso dalla Galleria S. Marta) mostra di presepi provenienti dal Museo del presepio di Dalmine, in programma fino al 6 gennaio. Orari: feriali 14-17; festivi e prefestivi 10-17.

Albino, i presepi di Vall’Alta
Alla Casa dei Curati, vicino alla parrocchiale e nella casa privata di Anselmo Breda, in località Colle Sfanino, presepi e diorami realizzati dagli «Amici del Presepe» di Martinengo; in programma fino al 6 gennaio. Orari: feriali 14-18; prefestivi 14-19; festivi 9-12 e 14-19. Le eventuali offerte andranno ad aiutare la missione in Burundi delle suore Figlie della Misericordia.

Almè, mostra dei presepi
Nella chiesa vecchia, 4.a edizione della mostra dei presepi delle famiglie di Almè e non solo; in programma fino al 6 gennaio. Orari: dal 25 al 28 dicembre, il 1° gennaio e dal 4 al 6 gennaio 8-12 e 15-19,30; dal 29 al 31 dicembre e il 2 e 3 gennaio 15-19,30.

Bonate Sotto, presepi dal mondo
Nel salone dei presepi di via S. Sebastiano 1, mostra dei «Presepi dal mondo»; in programma fino al 31 gennaio. Orari: sabato e prefestivi 16-18; domenica e festivi 10-12 e 15-19.

Calcinate, mostra dei presepi
In oratorio, tradizionale mostra dei presepi. Orario: 9,30-12 e 14,30-18,30.

Casazza, presepio artistico
All’oratorio, presepio artistico a cura del gruppo «Gli amici del presepio» visitabile fino all’11 gennaio. Orari: feriali 15-18; festivi 9-12 e 14-18.

Comun Nuovo, presepi a Palazzo Benaglio
Nei sotterranei del settecentesco Palazzo Benaglio, mostra di presepi visitabile fino a febbraio. Orari: feriali 15-19; festivi 14-19.

Dalmine, museo dei presepi
In via XXV Aprile 179, e’ aperto il Museo del presepio. Orari: feriali 14-18; domenica 9-12 e 14-19.

Gandino, museo dei presepi
È aperto il Museo dei Presepi tutti i sabati e festivi dalle 14,30 alle 19. (info 035.746115).

Lovere, il presepe del ’700 napoletano
Nel locale di via XX Settembre, di fronte all’Istituto Piana, tradizionale presepe ispirato al ’700 napoletano, a cura del gruppo «Amici del presepio di Costa Volpino; in programma fino al 1° febbraio. Orari: feriali 14-18; prefestivi 10-12 e 14-18; festivi 10-18.

Martinengo, concorso-presepi «Cometa d’oro»
Nella chiesetta della Congrega, mostra del concorso-presepi «Cometa d’Oro» in programma fino all’11 gennaio. Orari: festivi 10-12 e 15,30-19.

Medolago, mostra di presepi
Nella chiesetta adiacente la chiesa parrocchiale, mostra di presepi; in programma fino al 6 gennaio. Orari: festivi 10-12 e 15-19; prefestivi 15-19.

Nembro, minipresepi a Viana
Alla sede dell’Associazione del quartiere di Viana, in via Roma, mostra di oltre trenta «minipresepi»; in programma fino al 6 gennaio. Orari: feriali 14,30-19; festivi e prefestivi 9-12 e 14,30-19.

Nembro, presepe in via San Faustino
Nella casa della Comunità dietro la chiesa di San Faustino, via San Faustino, presepe realizzato dal volontari, aperto fino al 6 gennaio. Orari: tutti i giorni dalle 14,30 alle 18 ed i festivi anche la mattina dalle 10 alle 12. Info: Marco 333.5401171 o Battista 348.2707758.

Paladina, il presepe dei Lavandai
Al lavatoio di via dei Lavandai, 8.a edizione del presepe dei lavandai; in programma fino al 6 gennaio. Orario: tutti i giorni 9-21.

Ponte San Pietro, i presepi di carta
Nella chiesa vecchia, mostra «L’incanto e la magia dei presepi di carta» a cura dell’associazione Amici del presepio. Aperta fino all’11 gennaio. Orari: feriali 9-12 e 14-19; festivi 9-12,30 e 14,30-19,30.

Romano di Lombardia, mostra di presepi
In via Tito Speri, mostra di presepi nelle vecchie radio, fino al 6 gennaio.

Romano di Lombardia, presepi e diorami
Nella sala don Giuseppe Ferrari della parrocchia di S. Pietro Apostolo ai Cappuccini, 15.a edizione della mostra di presepi e diorami, a cura del Gruppo romanese «Amici del presepio»; in programma fino all’11 gennaio. Orari: sabato 15-18; festivi 9-12 e 15-19.

Roncobello, la Natività del mulino Baresi
Dalle ore 14 alle 16, fino al 6 gennio, possibilità di visitare il presepe allestito nella baita vicino al mulino Baresi.

Scanzorosciate, «Buono come il pane»
Nella sala polivalente del comune, mostra di presepi «Buono come il pane-Il pane disceso dal cielo per nutrire il pianeta, energia per la vita»; in programma fino al 6 gennaio. Orari: feriali 14,30-18, domenica 11-12 e 14,30-18, Epifania 11-12 e 14,30-18. Entrata libera. Sarà presente un mercatino di prodotti dei paesi in via di sviluppo e altre idee regalo.

Valbondione, presepe vivente
Dalle ore 15 alle 18, alla contrada Fiumenero, tradizionale presepe vivente. L’arrivo dei Re Magi sarà accompagnato dalle melodie dei suonatori di Baghèt.

Villongo, il presepio vivente
Dalle ore 14,30 alle 18, in via Sella (raggiungibile anche con bus navetta), tradizionale presepio vivente, a cura della Compagnia «Gli amici», con oltre 250 comparse.

Zogno, mostra del presepe
Nella chiesina della Confraternita, esposizione, caratterizzata da varie Natività, finalizzata alla vendita di Presepi e artigianato Rwandese. Il ricavato verrà utilizzato per le nuove opere e per il sostegno ai bambini e ragazzi in cura al Centro Santa Maria di Rilima in Rwanda. Orario: 9-12 e 14-19.

TEMPO LIBERO

Giorni di Natale a Bergamo
Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, apertura al pubblico della Casa natale di Gaetano Donizetti, via Borgo Canale 14. Ore 15,30, al Museo di scienze «E. Caffi» piazza Cittadella 10, «Un mondo di squame. Rettili, conoscerli e riconoscerli». Ingresso libero.

La chiesa del Santo Sepolcro di Astino
Ore 14-15,30, apertura al pubblico della chiesa del Santo Sepolcro di Astino.

Pista di pattinaggio in piazza della Libertà
In piazza della Libertà, pista di pattinaggio su ghiaccio con un ricco programma di attività collegate, con possibilità di noleggio pattini direttamente in loco. Orari: da lunedì a domenica dalle 10 alle 12,30, dalle 14,30 alle 19, dalle 20,30 alle 24, fino al 18 gennaio. Info: www.pattiniinliberta.it

Alzano Lombardo, visite guidate ad Olera
Ore 15 ritrovo in piazza Fra Tommaso da Olera e visita guidata gratuite al borgo, alle chiese con capolavori assoluti come il polittico di Cima da Conegliano del ’400. (non serve la prenotazione)

Gorle, pista di ghiaccio
Nella tensostruttura dell’area feste, in via Roma 2, pista di pattinaggio; in programma fino al 6 gennaio. Orario: tutti i giorni 15-18.

Lallio, la chiesa di San Bernardino
Dalle ore 15 alle 17, apertura al pubblico della quattrocentesca chiesa di S. Bernardino. Ore 15,30 visita guidata.

Ponteranica, pista di pattinaggio
Pista di pattinaggio su ghiaccio, orario: tutti i giorni (fino al 6 gennaio) 10-12 e 14-18,30; il sabato anche dalle 10 alle 12 e dalle 20,30 alle 23.

Sarnico, pista di pattinaggio
In piazza Besenzoni, pista di pattinaggio; in programma fino al 1° febbraio. Orari: feriali 15-18 e 20-22, sabato e festivi 10-12, 14,30-18,30 e 20,30-23.

Stezzano, pista di pattinaggio al coperto
All’interno del centro commerciale Le Due Torri, pista di pattinaggio con possibilità di noleggio pattini direttamente in loco e pinguini per chi si avvia per la prima volta al pattinaggio su ghiaccio.

Trescore Balneario, pista di pattinaggio
In piazza Cavour, pista di ghiaccio promossa dall’associazione commercianti, aperta fino all’11 gennaio. Orari: da lunedì a giovedì 15-18; venerdì e sabato 14-18 e 20-23; domenica 10-23.

Valbondione, sculture di ghiaccio e neve
Per le vie del paese, manifestazione «Giass e Nef, sculture di neve», dedicata agli scultori della neve e del legno: sei coppie di artisti scolpiranno per le vie del paese ispirandosi ai temi della natura e dello sport in montagna. In mattinata una giuria di esperti visionerà le opere realizzate. Nella sala polifunzionale di Bondione dimostrazione dal vivo dello scultore Giovanni Lodi Rizzini, ore 14 premiazioni degli scultori della neve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA