Astino, a breve l’appalto per il restauro della cascina

Astino, a breve l’appalto
per il restauro della cascina

Il prossimo step della Fondazione Mia è la ristrutturazione della cascina «convento». L’edificio farà parte della scuola di alta cucina e hótellerie.

«Appena abbiamo le autorizzazioni, tra novembre e dicembre, procediamo all’appalto del lavori per consolidare la struttura, mentre per gli impianti delle cucine aspetteremo il concretizzarsi della scuola di cucina – spiega Fabio Bombardieri, presidente Mia –. Stiamo portando avanti l’accordo di programma, gli advisor stanno pianificando l’attività scolastica su tutte le branche dell’ospitalità e disegnando la mappa organica, tutto sarà pronto a fine novembre, anche la parte finanziaria».

Poi si coinvolgeranno i potenziali investitori (alcuni imprenditori si sono già fatti avanti) e le banche, per trovare le risorse necessarie agli ultimi restauri, per circa 12 milioni di euro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 28 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA