Autolinee, il parcheggio piace Oltre 70 abbonamenti in 48 ore

Autolinee, il parcheggio piace
Oltre 70 abbonamenti in 48 ore

Dopo la fase sperimentale è partita quella a pagamento. Un centinaio i posti occupati sui 153 disponibili, ma qualche problema con le tessere d’accesso.

Avvio in sordina, ma da lunedì 1° dicembre il parcheggio della stazione autolinee funziona a pieno regime: alle 10 erano occupati oltre 100 dei 153 posti a disposizione della struttura. In pratica erano liberi solo gli ultimi due piani scoperti e parte del terzo. Dopo una partenza così così, le tariffe sembrano aver fatto la differenza, e in molti hanno deciso di lasciare l’auto nel nuovo multipiano, dopo le prime due settimane di sosta gratuita.

Pienone per il parcheggio alle autolinee

Pienone per il parcheggio alle autolinee

Nel giro di 48 ore sono stati venduti 70 abbonamenti on line, spiegano con soddisfazione all’Atb. Qualche problema però c’è stato in mattinata con la lettura delle tessere di abbonamento: sono dovuti intervenire i tecnici dell’Atb per risolvere il problema.

Vuoti solo gli ultimi due piani

Vuoti solo gli ultimi due piani

© RIPRODUZIONE RISERVATA