Balzer, nuova udienza il 22 luglio Il giudice invita le parti all’intesa

Balzer, nuova udienza il 22 luglio
Il giudice invita le parti all’intesa

La questione dei 3 licenziamenti. La Cisl: soluzione possibile solo nell’interesse dei lavoratori.

Prima udienza, in Tribunale a Bergamo, martedì 23 giugno per il caso Balzer, ovvero la denuncia per comportamento antisindacale promossa da Fisascat Cisl nei confronti di Codesa società titolare del caffè sul Sentierone, per il licenziamento di tre lavoratori. Il giudice Monica Bertoncini, della sezione lavoro del Tribunale, ha riconvocato le parti per il 22 luglio, concedendo così la possibilità di una soluzione conciliativa, «che per noi – ha detto Alberto Citerio, segretario generale Fisascat Cisl di Bergamo – deve essere solo la tutela dei lavoratori coinvolti».


© RIPRODUZIONE RISERVATA