Lunedì 30 Aprile 2007

Banda del botto a Cortenuova
Razziati 100mila euro al Bennet

Ancora la banda del botto in azione. Questa volta nel mirino dei ladri sono finite due casseforti al supermercato Bennet di Cortenuova, all’interno del centro commerciale Le Acciaierie. La tecnica usata è sempre la stessa: utilizzando il gas i malviventi fanno esplodere le casseforti e poi si impossessano del denaro. Il bottino questa volta è ingente: si calcola intorno alle centomila euro in contanti. In cassa c’erano i soldi dell’apertura domenicale.I malviventi erano quattro, a volto coperto e hanno fatto irruzione nel locale intorno alle 3 del mattino. Per entrare hanno forzato una delle porte del centro commerciale, poi si sono diretti verso le casseforti del supermercato, dove hanno usato del gas propano per farle esplodere. Prima di agire i ladri hanno oscurato alcune telecamere a circuito chiuso. Quando è suonato l’allarme sul posto sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Treviglio, ma i ladri erano già scappati con il bottino, probabilmente a bordo di un’Audi A3 di colore grigio con la targa coperta.

(30/04/2007)

a.campoleoni

© riproduzione riservata