Sabato 21 Giugno 2008

Bergamasco arrestato a Massa
È accusato di rapina in banca

Un bergamasco è stato arrestato dalla squadra mobile della questura di Massa con l’accusa di aver rapinato una banca. L’uomo, 58 anni, è originario di Bergamo, e la rapina che gli viene attribuita è avvenuta il 4 gennaio scorso, nell’agenzia della Cassa di Risparmio di Carrara a Fossola (Carrara). Due uomini armati di taglierini avevano portato via circa 14.000 euro.Il 58enne sarebbe stato individuato anche grazie ai filmati delle telecamere a circuito chiuso presenti nella banca. Il complice, invece, è ancora ricercato.(21/06/2008)

a.campoleoni

© riproduzione riservata