Giovedì 25 Maggio 2006

Bergamo aspetta le auto storiche

A Bergamo arrivano le «vecchie signore» della strada: sabato e domenica arriveranno in città e a Osio Sotto grazie ala «48 Ore orobiche», il più importante raduno turistico di auto storiche che si disputa in provincia di Bergamo, organizzato dal Club orobico auto d’epoca di Alzano Lombardo. Un centinaio le auto al via, con equipaggi provenienti da tutta Italia e dalla Svizzera. Quest’anno si farà un salto fino al lago Maggiore: il ritrovo è per sabato alle 8,30 a Bergamo, davanti a Palazzo Frizzoni. Dopo la punzonatura e il briefing, partenza per Como. Dopo il pranzo, alle 15, partenza per Laveno-Mombello ed imbarco sul traghetto, con capolinea Verbania. Quindi arrivo all’Hotel Bristol, a Stresa, per la cena di gala. Domenica alle 8,30, partenza per Arona e visita del «San Carlone». La due giorni si conclude a Osio Sotto, dove è fissato il pranzo di saluto e la premiazione. In pochi anni la manifestazione è cresciuta d’importanza sulla ribalta nazionale, qualificando tutto il movimento orobico dei possessori di auto storiche, che vedono nel raduno non solo un’occasione turistico-ricreativa, ma anche sportiva. Nelle due giornate, infatti, sono previste anche prove di abilità e passaggi cronometrati.(25/05/2006)

r.clemente

© riproduzione riservata