Giovedì 28 Settembre 2006

Bergamo celebra la Festa dei nonni

Anche il Comune di Bergamo partecipa alla Festa nazionale dei nonni 2006. Domenica 1 ottobre il sindaco Roberto Bruni e l’assessore alle Politiche sociali Elena Carnevali, con il presidente del Consiglio comunale Marco Brembilla, in mattinata, andranno a far visita a tre nonni/nonne della città, scelti tra i cittadini e le cittadine più anziani. Quindi alle 10.30, nel cortile di Palazzo Frizzoni (in caso di pioggia in Sala Consiliare), andrà in scena lo spettacolo «Il principe felice», tratto da una novella di Oscar Wilde, con Oreste Castagna accompagnato al piano da Claudio Angeleri. L’ingresso è libero a tutti e in particolare ai nonni e alle nonne con i loro nipotini.«Il principe felice» è una delle fiabe più note di Oscar Wilde e racconta di una amicizia profonda tra una rondine in migrazione per l’Egitto e la statua di un principe una volta ricco e felice. Lo spettacolo fonde i linguaggi verbali, musicali e dalla manipolazione della carta. L’attore Oreste Castagna infatti crea durante il racconto i diversi personaggi ritagliandoli con il cartoncino. E così rondini, farfalle, ranocchi e nuvole prendono magicamente forma nello stupore del pubblico dei piccoli e grandi. La Festa dei nonni, istituita tre anni fa dalla Regione Lombardia, dallo scorso anno è anche nazionale, come la Festa della mamma, celebrata a maggio, e quella del papà, a marzo. È fissata al 2 ottobre e vuole rimarcare l’importanza del ruolo svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale.(28/09/2006) 

a.campoleoni

© riproduzione riservata