Giovedì 27 Marzo 2014

Bergamo, tornano gli spazi estivi

Sant’Agostino spalto enogastronomico

Gli spalti di San Michele

Molte conferme e qualche novità. In vista dell’estate la Giunta ha approvato la delibera sugli spazi estivi affidandosi sostanzialmente all’impianto dello scorso anno salvo qualche eccezione.

«Per quanto riguarda città bassa - ha sottolineato l’assessore al Commercio e alle Attività produttive Enrica Foppa Pedretti - punteremo ancora sui parchi della Trucca e sul Goisis (dove sono confermati sia lo spazio interno che quello nel parcheggio, ndr), senza inserire nel bando né Piazzale alpini, né il parco della Malpensata che verranno lasciati a disposizione di attività estive organizzate direttamente dall’amministrazione o dalle realtà del quartiere».

Le novità riguarderanno invece le Mura: «Qui - aggiunge l’assessore - abbiamo nuovamente puntato sulle tre location ormai tradizionali - gli spalti di San Michele e San Giacomo più il parco di Sant’Agostino - riservando però quest’ultima a un progetto specifico teso a valorizzare le caratteristiche del centro storico con iniziative legate al tema enogastronomico dell’Expo».

L’idea - così come era stato suggerito a suo tempo dalle associazioni di Città alta - è quella di valorizzare le produzioni tipiche con conferenze sugli stessi prodotti, incontri e passeggiate sui colli. Il bando dovrebbe essere pronto entro la metà di aprile. A fine maggio, la scadenza per la presentazione delle domande.

© riproduzione riservata