Berzo S. Fermo, basta bus per la scuola La famiglia non ha i soldi? Bambino a piedi

Berzo S. Fermo, basta bus per la scuola
La famiglia non ha i soldi? Bambino a piedi

Una mamma ci prova: non molla la presa, non accetta subito un no e prova a chiedere aiuto. Perchè da settembre il pulmino che porta a scuola una trentina di bambini di Berzo San Fermo non ci sarà più. E un appello può essere un tentativo inutile ma anche l’ultima possibile speranza.

«Il Comune di Berzo San Fermo quest’anno non ha più i fondi necessari per pagare una parte di retta del pulmino e quindi ha dichiarato di non poterlo più sostenere - spiega la nostra lettrice, mamma di tre bambine -: quindi il pulmino sicuro ed indispensabile non ci sarebbe più».

«Purtroppo noi genitori non navighiamo nell’oro: io specialmente, dopo l assemblea in cui si è decisa la cifra da sostenere, ho capito che non ce la potrei fare. Mi sono chiesta: perchè non provare a chiedere aiuto? A rischio ci sono dei bambini, perchè i chilomentri per raggiungere le scuole medie da Berzo sono proprio pochi ma il problema è la salita e il peso della cartella da portare: in tempi di pioggia i ragazzi arrivano tutti bagnati».

«La retta chiesta a figlio è di 330 euro da anticipare immediatamente a settembre. Il sindaco dice che siamo liberi di cercare degli sponsor e allora ho pensato che potrebbe essere proprio una ditta bergamasca in grado di salvare il pulmino di Berzo San Fermo».

Una trentina le famiglie coinvolte: «I bambini che non si potranno permettere la tariffa stabilita dal Comune sarà loro rifiutato il passaggio e lasciati a piedi. Qui si parla di bambini dell età di 11 ai 14» conclude la mamma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA