Domenica 23 Aprile 2006

Bimbo di 6 anni investito in via Pescaria

Un bimbo di soli sei anni è stato investito da un’auto in via Rosolino Pilo nella zona fra Valtesse e Monterosso. Le condizioni del ferito, ricoverato agli Ospedali Riuniti, al momento non sembrano particolarmente gravi. Si tratta del secondo episodio di investimento di bambini negli ultimi sei giorni. Martedì scorso una bimba di soli 3 anni era stata investita da un bus in via Camozzi, riportando una frattura al bacino. Questa mattina, attorno alle 11, in via Rosolino Pilo una famiglia di extracomunitari - papà e tre figlioletti - stava dirigendosi verso gli impianti sportivi. Ad un certo punto su via Pescaria, in direzione della periferia, stava sopraggiungendo una Mitsubishi. Il bambino ha attraversato la strada e - sotto gli occhi del papà e degli altri due fratellini - è stato investito dall’auto. La Polizia locale intervenuta sul posto ha accertato che sull’asfalto sono evidenti i segni di una lunga frenata: pare una dozzina di metri. Subito soccorso, l’investito è stato trasportata con un’ambulanza del 118 ai Riuniti di Bergamo. Illbimbo non avrebbe riportato lesioni gravi.(23/04/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata