Sabato 09 Giugno 2012

Bolgare, nell'azienda del sorriso
dove nascono renne e asini

Due nuove nascite all'azienda agricola Asperti di Bolgare: una renna, nata nella notte tra il 6 e il 7 giugno, e un asino, nato alle 10,30 del 7 giugno, entrambe femmine, che vanno ad arricchire la fauna a disposizione dell'attività didattico-formativa che qui si svolge settimanalmente con gruppi di diversamente abili e con gli allievi delle scuole (anche gli asili nido).

Ci sono infatti uccelli di varie specie, ma anche lama, alpaca e pony; due serre da coltivare, con un capanno per gli attrezzi e una postazione pc a disposizione per gli studenti.

Dice il proprietario Arturo Asperti: «Da sette anni allevo questi animali e ogni anno assisto a nuove nascite, che mi consentono di arricchire l'offerta all'utenza, soprattutto quella dei disabili, che seguo con dedizione da ormai 20 anni».

Asperti ha realizzato un'azienda ad hoc, priva di barriere architettoniche, per persone in difficoltà, bambini e anziani: «Tutti qui possono inoltrarsi a visitare gli animali; è sempre emozionante vederli sorridere quando accarezzano i piccoli animali da cortile, tanto che i loro educatori hanno definito questo spazio la stalla del sorriso». Qui i non vedenti entrano in contatto con conigli, pulcini che gli educatori posano loro tra le mani o sul viso ed è in questi casi che il sorriso esplode sui loro visi.

Leggi di più su L'Eco in edicola sabato 9 giugno

a.ceresoli

© riproduzione riservata