Boliviano entra con una siringa:attimi di paura alle Autolinee

Boliviano entra con una siringa:attimi di paura alle Autolinee

Alba con momenti di paura alla stazione Autolinee di Bergamo: colpa di un giovane immigrato boliviano che, intorno alle 6, è entrato con una siringa in mano nella zona dove si trovano biglietteria, bar e negozi. Fortunatamente non ha fatto nulla, ma alla vista della siringa molti dei presenti si sono spaventati. Sono intervenute le guardie giurate del Corpo di vigilanza Città di Bergamo che hanno recuperato la siringa: il boliviano poi si è allontanato. Sempre alla Autolinee, intorno alle 8, da un pullman proveniente da Pedrengo è sceso un immigrato senegalese: perdeva parecchio sangue da una mano per colpa di quella che, a chi era presente, è sembrata una ferita da arma da taglio. È stata chiamata un’ambulanza e l’extracomunitario - che ha dichiarato di essersi ferito con un apriscatole - è stato portato alla Cliniche Gavazzeni per le medicazioni. (04/05/2006)

© RIPRODUZIONE RISERVATA