Martedì 03 Giugno 2008

Borgo Palazzo, sarà sistemato il parcheggio-gruviera dell’Asl

Pozzanghere che sono delle vere e proprie buche nel terreno, per non parlare della mancanza totale di segnaletica. Non stiamo parlando di un percorso ad ostacoli, ma del parcheggio riservato al pubblico dei servizi Asl di via Borgo Palazzo 130.Un parcheggio decisamente poco agibile e che dopo queste giornate di pioggia torrenziale si è trasformato in una sorta di piscina a cielo aperto, tra grosse pozzanghere colme d’acqua e fango in quantità, con gravi disagi per i disabili su sedia a rotelle e le mamme che con i passeggini devono raggiungere gli ambulatori predisposti per le vaccinazioni dei loro bambini.«Il parcheggio – spiega il direttore generale dell’Asl Roberto Testa –, anche se utilizzato dagli utenti dell’Asl, è di proprietà degli Ospedali Riuniti di Bergamo, che quindi si occupa di eseguire tutti gli interventi manutentivi dell’area». E proprio dai Riuniti arriva la rassicurazione di un intervento straordinario per asfaltare il parcheggio-gruviera. «La situazione del parcheggio sterrato esterno è già da tempo all’esame dell’Ufficio tecnico – spiegano ai Riuniti –, che ha programmato a breve un nuovo intervento di manutenzione». Sarà comunque un intervento temporaneo per andare incontro alle esigenze dei cittadini: «L’area, attualmente di proprietà degli Ospedali Riuniti, avrà in futuro una nuova destinazione urbanistica – continuano infatti dai Riuniti – e questa situazione di provvisorietà ha reso sconsigliabili interventi radicali, facendo preferire l’esecuzione di una manutenzione generale e la tenuta sotto controllo dell’area» che ora, quindi, verrà sistemata, garantendo così maggiore agibilità.(03/06/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata