Brebemi, l’A4 perderà traffico e introiti «Autostrade chiederà i danni: 500 milioni»

Brebemi, l’A4 perderà traffico e introiti
«Autostrade chiederà i danni: 500 milioni»

Autostrade per l’Italia prevede di perdere traffico e introiti a causa del collegamento con Brebemi. Per questo starebbe avanzando allo Stato la richiesta di una «indennità compensativa» da circa mezzo miliardo di euro.

Fra le autostrade A4 e Brebemi-A35 si starebbe inasprendo lo scontro. Almeno secondo quanto dichiarato da Legambiente Lombardia che ha svelato alcuni rumors aziendali.

Il motivo è l’autorizzazione data alla società concessionaria Brebemi spa di realizzare a sue spese, nel Bresciano, un collegamento diretto (del costo di 50 milioni di euro) fra la A35 e la A4.

«Questa cessione di traffico - afferma Dario Balotta, responsabile Infrastrutture di Legambiente - non era prevista nella concessione di Autostrade per l’Italia e avrebbe un costo annuale elevato che verrebbe scaricato sulle casse pubbliche. In pratica la A4, a causa del collegamento con la A35, cederebbe la sua esclusiva sulla direttrice Brescia-Milano e vedrebbe ridursi le sue aspettative di traffico».

Questa perdita, secondo Legambiente, è stata calcolata in 500 milioni di euro.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 18 ottobre

© RIPRODUZIONE RISERVATA