Brescia, omicidio di Frank e Giovanna Chiesti quattro ergastoli per gli imputati

Brescia, omicidio di Frank e Giovanna
Chiesti quattro ergastoli per gli imputati

Il sostituto procuratore Valeria Bolici ha chiesto quattro condanne all’ergastolo per l’omicidio di Francesco Seramondi, detto Frank, e della moglie Giovanna Ferrari, freddati all’interno della loro pizzeria d’asporto a Brescia lo scorso 11 agosto.

Le richieste di condanna all’ergastolo sono per il pakistano Mohammad Adnan e l’indiano Sarbjit Singh, i due esecutori materiali del duplice delitto e per Santokh Singh che aveva contribuito alla realizzazione del piano criminale.

Richiesta di condanna all’ergastolo anche per Gurjet Singh, altro soggetto indiano che aveva fornito le armi. Chiesti invece tre anni e sei mesi per ricettazione per Jasfir Lal.


© RIPRODUZIONE RISERVATA