Brignano, auto scassinata: danni ingenti per rubare insalata e prugne

Brignano, auto scassinata: danni
ingenti per rubare insalata e prugne

Va al motoraduno, le scassinano entrambe le portiere dell’auto e le rubano la frutta e la verdura che erano nel bagagliaio.

È successo anche questo: tutto nella notte fra sabato e domenica a Brignano. Vittima una ragazza venticinquenne di Vailate. La giovane, che lavora a Caravaggio e che da qualche mese abita con il fidanzato a Treviglio, assieme a lui sabato si era recata con la sua auto al motoraduno del «Motorfest» di Brignano.

Poco dopo le 2 del mattino la coppia ha deciso di tornare a casa. Raggiunta la loro auto posteggiata nel parcheggio del motoraduno i due fidanzati hanno avuto l’amara sorpresa: entrambe le serrature erano state scassinate (i segni vicino alla serratura erano evidenti) e la macchina era aperta.

A prima vista sembrava non mancare niente. Guardando nel bagagliaio hanno scoperto che erano state portate via le due vaschette piene prugne e la vaschetta con dell’insalata.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 29 giugno

© RIPRODUZIONE RISERVATA