Giovedì 01 Novembre 2007

Brucia un cavo:una strada al buio

L’incendio di un cumulo di rifiuti ha lasciato al buio per circa un’ora la notte scorsa gli abitanti di via San Martino, a Treviglio. Il rogo potrebbe essere stato causato accidentalmente, magari da un mozzicone di sigaretta non spento, ma è più probabile che sia stato appiccato volontariamente, come spesso accade nella notte di Halloween. Le fiamme hanno danneggiato un cavo elettrico che corre lungo il muro della Cassa Rurale di Treviglio.Quando l’impianto è andato in cortocircuito, intorno alle 2 del mattino, è saltata la corrente: fortunatamente, vista l’ora tarda, i disagi sono stati limitati. Sul posto sono intervenuti prima i vigili del fuoco che hanno spento l’incendio, poi i tecnici dell’Enel per le riparazioni. Molti dei residenti non si sono neppure accorti di quello che stava accadendo.(01/11/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata