Sabato 13 Gennaio 2007

Cade con la moto in un pozzo e muore
Operaio di Verdellino trovato dopo 6 giorni

Era caduto con la sua moto in un pozzo la sera dell’Epifania. Ma il suo corpo senza vita è stato trovato per caso soltanto ieri pomeriggio da due operai, al lavoro lungo l’ex statale Padana Superiore a Cazzago San Martino, nel Bresciano.

Diego Brembilla, operaio di 46 anni di Verdellino, è stato trovato in fondo a una buca di ispezione in cemento – larga due metri per uno e profonda tre – scavata al centro di una rotatoria in fase di costruzione. Forse a causa della nebbia, il centauro era caduto nel pozzo mentre rientrava a casa dopo essere stato a Ospitaletto a trovare i figli e l’ex moglie. Da sei giorni i familiari lo stavano cercando(13/01/2007)

e.roncalli

© riproduzione riservata