Lunedì 02 Giugno 2014

Camminata per ricordare Mauro

Sorrisi, sport e tanta commozione

Camminata per ricordare Mauro a Valtesse

Oltre 200 persone hanno partecipato a Valtesse alla prima edizione del «Mau-Morial Day», l’evento commemorativo dedicato a Mauro Nespoli, il ragazzo di Valtesse prematuramente scomparso quasi un anno fa dopo una lunga battaglia contro un male incurabile.

Mauro è stato ricordato con una camminata per le vie di Valtesse e Bergamo Alta. Una passeggiata che ha visto la partecipazione di più di 200 fra famigliari e amici con un palloncino in mano lungo i luoghi più cari all’amico scomparso. I palloncini sono stati liberati nel parco di Sant’Agostino, al campo di basket, simbolo dello sport amato e praticato da Mauro.

L’amore e la passione di Mauro per lo sport sono state ricordate con un torneo di beach volley, al quale hanno preso parte 13 squadre. Una affollata e commossa funzione commemorativa è stata poi celebrata nella chiesa di Sant’Antonio.

Un amico commenta: «Una giornata intensa e partecipata. Ricca di sorrisi. Perché il sorriso è il regalo più grande che Mauro ha lasciato alla sua famiglia e a tutti i suoi amici. Perché il sorriso è un seme di speranza che Mauro ha voluto lasciare a tutti coloro che ne hanno incrociato il cammino. Perché il sorriso è il modo migliore per farsi ricordare».

© riproduzione riservata