Venerdì 28 Marzo 2008

Caravaggio, il letto Asl non va bene: invalida lo paga da sé

Ha 67 anni, ha perso le due gambe e un braccio, vive da sola a Caravaggio con una pensione di 800 euro al mese.

Eppure è stata costretta a pagarsi il letto elettrico che le consente almeno di sollevarsi e muoversi. Una spesa non indifferente: 1.250 euro. Perché l’Asl le ha assegnato un letto che non rispondeva alle sue esigenze e che quindi ha rifiutato.

Ora l’Asl si sta interessando per un contributo. Anche il Comune scende in campo e fa sapere che sarà rimborsata.

(28/03/2008)

r.clemente

© riproduzione riservata