Cashless City: internet veloce nelle scuole Primo obiettivo centrato, la corsa continua

Cashless City: internet veloce nelle scuole
Primo obiettivo centrato, la corsa continua

Bergamo. Il progetto Cashless City, dopo aver raggiunto e superato l’obiettivo di settembre che porterà a breve la connessione rapida negli istituti De Amicis e Mazzi, prosegue: questo mese il premio sarà destinato agli istituti comprensivi Camozzi e Da Rosciate, dalla scuola dell’infanzia a quella secondaria.

Il traguardo da raggiungere è importante: 725.000 transazioni elettroniche entro il 31 ottobre.

Il che, va ribadito, non significa spendere di più, ma scegliere semplicemente le carte di credito o di debito al posto del contante, ogni giorno, per i propri acquisti quotidiani. Ecco le scuole di Bergamo che saranno coinvolte nel progetto di Internet veloce.

Anche l'obiettivo di settembre di Cashless City per Bergamo è stato raggiunto: arriverà internet veloce nelle scuole! "I...

Posted by Cashless City on Giovedì 1 ottobre 2015

Per settembre l’obiettivo – raggiunto e superato – era di 620.000 transazioni, ora si va avanti per coinvolgere il maggior numero di istituti possibile: l’obiettivo sarà rinnovato fino a dicembre. Il contatore sul sito di Cashless City sale ad ogni transazione elettronica effettuata e al raggiungimento dell’obiettivo prefissato scatterà il «premio» per la città.

Il nuovo obiettivo di ottobre di Cashless City per la città di Bergamo è quello di portare internet veloce in altre due...

Posted by Cashless City on Venerdì 2 ottobre 2015

Ma chi partecipa può anche vincere dei premi individuali: uno dei tanti buoni acquisto in palio, scaricando l’apposita app da App Store o Google Play.


© RIPRODUZIONE RISERVATA