Sabato 07 Giugno 2014

Casnigo, paura per un ciclista

Intubato e rianimato, sta meglio

Un cicloamatore di circa 45 anni, di cui non sono note le generalità in quanto era privo di documenti, è stato colto da malore questa mattina attorno alle 11,30 lungo la pista ciclabile nel tratto compreso tra Vertova e Colzate.

L’uomo si è accasciato a terra dove è stato scorto da altri ciclisti in transito lungo la pista che hanno chiamato il 118. Sul posto è giunta l’ambulanza della Croce Verde di Colzate che, utilizzando la stessa pista ciclabile, ha soccorso il ciclista colpito da arresto cardiaco.

L’equipaggio dell’ambulanza ha provveduto a rianimarlo, ad intubarlo e a stabilizzarlo quindi lo ha caricato a bordo dell’autolettiga e lo ha trasportato presso la sede della Croce Verde dove, nel frattempo, era atterrata sulla piazzola attrezzata, l’eliambulanza che ha preso a bordo l’infartuato e lo ha trasferito al Papa Giovanni di Bergamo.

Le sue condizioni non sono state giudicate gravi anche perché, grazie all’intervento dei soccorritori, l’uomo si era ripreso abbastanza bene.

Franco Irranca

© riproduzione riservata