Cavi-trappola sui sentieri - Video Via alle indagini dopo la denuncia

Cavi-trappola sui sentieri - Video
Via alle indagini dopo la denuncia

Ora saranno le indagini a fare luce sui cavi d’acciaio tesi sui sentieri di Dossena. A sporgere denuncia contro ignoti ai carabinieri di San Pellegrino per «tentate lesioni personali» è la potenziale vittima dell’episodio: Daniele Consonni.

È il motociclista che ha schivato per un soffio la «trappola» mentre stava facendo fuoristrada in località Crocetta, postando poi su Facebook le foto-denuncia delle «ghigliottine». Anche la Forestale, per quanto di sua competenza, sta facendo le proprie verifiche. Lunedì, al comando provinciale di piazza della Libertà a Bergamo, le divise verdi incontreranno il presidente nazionale della Federmoto, Paolo Sesti, proprio per uno scambio sulla vicenda «che avrebbe potuto avere risvolti drammatici», interviene il numero uno di Fmi.


Leggi di più su L’Eco di Bergamo in edicola il 17 aprile

© RIPRODUZIONE RISERVATA