Lunedì 29 Maggio 2006

Centro ricreativo estivo, ultime iscrizioni

Fino a giovedì 1 giugno si raccolgono le iscrizioni per il Centro Ricreativo Estivo Diurno organizzato dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’Ufficio Pastorale dell’Età Evolutiva della Curia Vescovile di Bergamo presso l’oratorio dell’Immacolata in via Greppi, 6. Il Cred sarà aperto dal 31 luglio al 25 agosto 2006, dal lunedì al venerdì (festività escluse) dalle ore 9 alle ore 17, e ci sarà il servizio di refezione, nel rispetto delle tabelle dietetiche predisposte dall’Asl della Provincia di Bergamo. E’ prevista la possibilità di accoglienza anticipata dei ragazzi alle ore 8 e la loro uscita posticipata alle ore 17.30. Questa possibilità di estensione dell’orario del Cred dovrà essere richiesta al momento dell’iscrizione e comporterà un aumento della quota di frequenza.Il Centro potrà accogliere 100 minori, residenti nel Comune di Bergamo, in età compresa dai 6 anni (che abbiano frequentato la 1^ elementare), fino ai 15 anni (nati nel 1991). Le domande di ammissione al Centro vanno presentate alla sede del Centro Famiglia - Unità Operativa Minori, Via S. Martino della Pigrizia, 52 - 1° piano (tel. 035.254650 – fax 035.254449), aperto da lunedì al sabato dalle ore 9 alle ore 12.45; il martedì e il giovedì anche dalle ore 14.30 alle ore 16.30. Non saranno considerate valide le domande presentate al di fuori delle date e degli orari indicati.Per l’iscrizione dovrà essere presentata una domanda redatta su apposito modulo, disponibile presso gli uffici dell’Unità Operativa Minori di Via S. Martino della Pigrizia, 52 e sul sito internet del Comune di Bergamo (www.comune.bergamo.it) nella modulistica della pagina dei Servizi Sociali, cui deve essere allegata autocertificazione dello Stato di Famiglia del minore, ai sensi degli artt.46-47 del D.P.R.445/2000, che dovrà essere sottoscritta dai genitori e/o dal tutore del minore in presenza del dipendente addetto al ricevimento della domanda. Detta documentazione, nel caso venga consegnata da altri, può essere sottoscritta e presentata con la fotocopia (non autenticata) di un documento di identità del genitore e/o del tutore. Dovrà essere inoltre compilata una scheda, consegnata all’atto della domanda, contenente i dati anagrafici del minore e le eventuali intolleranze alimentari o allergie (da documentarsi con certificazione medica).Per i minori disabili (max 10), dovrà essere compilata, all’atto dell’iscrizione, la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà nella quale si dichiara che il minore è seguito dal Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’Azienda Ospedaliera–Ospedali Riuniti di Bergamo. L’elenco dei minori ammessi al Centro Ricreativo (steso dalla Commissione Tecnica interna alla Divisione Servizio Sociale Centrale in conformità ai criteri indicati) verrà esposto dal 26 giugno 2006 al 1° luglio 2006 presso gli uffici dell’Unità Operativa Minori – via S. Martino della Pigrizia, 52 – 1° piano. Durante tale periodo (dalle ore 9 alle 12.45, sarà possibile ritirare il modulo della reversale per effettuare il relativo pagamento della retta).La retta di frequenza al Centro è fissata a 130 Euro, alla quale va aggiunta la somma di 11 Euro per coloro che usufruiranno del servizio di accoglienza anticipata, e la somma di 6 Euro per la dimissione posticipata.In presenza di più fratelli ammessi al Centro, si applicherà la riduzione del 30% sulle quote successive a quella intera, versata per il primo dei fratelli. Nel caso di mancata frequenza del minore, per cause non imputabili all’Amministrazione Comunale, non saranno effettuati rimborsi delle rette versate.(29/05/2006)

e.roncalli

© riproduzione riservata