Centro, rinviata la chiusura di domenica Da febbraio pedonale una volta al mese

Centro, rinviata la chiusura di domenica
Da febbraio pedonale una volta al mese

«A partire dal 1 febbraio proporremo la pedonalizzazione del centro di Bergamo, viale Roma incluso, una volta al mese».

Così il sindaco Giorgio Gori annuncia così la decisione emersa dall’incontro avvenuto nei giorni scorsi con le associazioni di categoria del commercio. «Vogliamo proseguire sulla strada della progressiva chiusura dell’area centrale. Insieme alle associazioni di categoria del commercio – spiega l’assessore alla mobilità Stefano Zenoni – è nata la decisione di dare una cadenza mensile alla pedonalizzazione di piazza Matteotti e di viale Roma fino ad Expo ed oltre».

E aggiunge: «Rinviamo pertanto la chiusura di domenica 18, in favore di un provvedimento più strutturale, ben sapendo che potremmo poi prolungare l’iniziativa anche durante il semestre dell’esposizione universale milanese».

«L’obiettivo che perseguiamo – sottolinea il sindaco Giorgio Gori – è quello di rendere più animato e vivo il centro città, promuovendone la frequentazione “protetta” da parte dei cittadini e favorendo così anche le attività commerciali. Abbiamo condiviso l’idea di andare verso una più ampia pianificazione dell’iniziativa, che ci accompagni vero l’Expo».

«Domenica primo febbraio - aggiunge - nel centro cittadino si svolgerà anche la tradizionale Fiera del Cioccolato, un momento che è destinato ad animare gli spazi che saranno quindi più fruibili grazie alla pedonalizzazione che intendiamo proporre».

«Le domeniche con il centro pedonale saranno messe in calendario e rese note quanto prima, – conclude Zenoni – proseguendo il lavoro di confronto e incontro con le associazioni di categoria del commercio, a dimostrazione della volontà comune di lavorare per un centro cittadino più attrattivo».


© RIPRODUZIONE RISERVATA