Mercoledì 07 Novembre 2007

Ciserano, il gip convalida l’arresto

Il giudice per le indagini preliminari di Sanremo ha convalidato l’arresto di Mahmoud Ali Helmi, l’immigrato egiziano di 26 anni che è sospettato di essere l’autore dell’omicidio del un suo connazionale accoltellato a Ciserano il 30 ottobre. Arrestato nella notte tra lunedì e martedì dagli agenti della polizia ferroviaria di Ventimiglia, mentre tentava presumibilmente di scappare in Francia, Mahmoud Ali Helmi era stato fermato mentre guardava il tabellone dei treni: sembrava agitato e aveva una valigetta in mano. Un accertamento ai terminali ha permesso agli uomini della Polfer di scoprire che l’uomo era ricercato. Il giovane - secondo le indagini dei carabinieri - avrebbe ucciso il connazionale, suo convivente, per un furto di alcune migliaia di euro. (07/11/2007)

r.clemente

© riproduzione riservata