Comark, blitz al fotofinish a Desio Continua l’operazione risalita

Comark, blitz al fotofinish a Desio
Continua l’operazione risalita

Continua l’operazione risalita della Comark, in classifica. Dopo l’entusiasmante successo di domenica scorsa sulla favorita Fortitudo Bologna, il team cittadino si è ripetuto nel turno infrasettimanale a Desio.

E come accaduto con la formazione emiliana anche nel Milanese la formazione di Alessandro Galli ha fatto suo il match nelle battute finali. A 60 secondi dalla sirena, infatti, il punteggio era ancora in parità (68-68), poi i canestri decisivi sono stati realizzati, in rapida successione, da Bona (nella foto) e Chiarello. Ebbene, proprio le due pedine risultate di gran lunga i migliori della squadra. Bona, in particolare, ha totalizzato 27 punti; Chiarello oltre ad acquisire la doppia cifra in fase finalizzatrice ha recuperato 7 rimbalzi.

Un buon apporto l’hanno comunque offerto il regista Magini e Cortesi prodigatosi in un lavoro oscuro ma quanto mai redditizio. Alla fine la vittoria ha premiato la squadra che, sia pure di poco, ha pressoché sempre condotto. La Comark ha evidenziato anche un buon approccio al match e una giusta determinazione specie negli istanti decisivi di una partita giocata da entrambe le contendenti con un animus pugnandi degno di tale termine. Questo il commento a caldo del presidente-sponsor Massimo Lentsch, al seguito della squadra: «I ragazzi hanno dimostrato di aver raggiunto una condizione sicuramente incoraggiante. Di questo passo non potremo che recuperare in fretta le occasioni sprecate all’inizio del campionato. L’importante è proseguire su questa strada».

Desio-Comark 72-77

Desio: Motta 15, Politi 16, Esposito 8, Marinò 5, Gallazzi 15, Meregalli 3, villa, Bossola 6, Gatto 3, Corti 1

Comark: Bona 27, Magini 10, Cortesi 4, Mercante 8, Chiarello 14, Deleidi, Guffanti 2, Zanelli 4, Masper 6, Azzola 2


© RIPRODUZIONE RISERVATA