Come trovare un parcheggio? Ci penserà Google Maps

Come trovare un parcheggio?
Ci penserà Google Maps

Nel nuovo aggiornamento che sarà disponibile tra qualche settimana negli Usa anche una funzione dedicata alla sosta.

Per il momento sarà disponibile nelle prossime settimane solo negli Usa con il download dell’aggiornamento sia su App Store che su Google PlayStore. Google Maps nella sua versione aggiornata, dovrebbe arrivare anche in Italia, ma si parla di qualche mese di attesa. La novità? Pare che l’aggiornamento ci aiuterà a trovare parcheggio. Già, le nuove funzionalità ci faranno conoscere in anticipi la possibilità di sostare in quella determinata strada. O parcheggio, nel caso i privati accetteranno di farsi «mappare».

Dalle prime anticipazioni, pare che, una volta inserita la nostra destinazione, apparirà una lettera «P» a indicare la probabilità di beccare (o meno) il posto auto. Rossa se è molto bassa, blu nel caso di disponibilità accettabile. Secondo quanto riportato da chi sta testando l’aggiornamento di Google Maps, all’inizio le indicazioni riguarderanno soltanto luoghi di grande concentrazione come aeroporti, centri commerciali e zone di interesse turistico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA