Martedì 13 Maggio 2008

Commercio abusivo, 5 fermi nella zona degli Ospedali Riuniti

Ancora un intervento della Polizia locale e della Questura contro il commercio abusivo. Martedì 13 maggio, intorno alle 9,30, le forze dell’ordine hanno effettuato un’operazione coordinata e già programmata nell’area degli Ospedali Riuniti, finalizzata al contrasto del fenomeno dell’abusivismo commerciale.     L’intervento, che ha coinvolto cinque pattuglie della Polizia locale e due pattuglie della Polizia di Stato, ha portato al fermo di cinque persone senegalesi che è poi stato accertato essere clandestine. Tre dei cinque sono stati arrestati per non aver rispettato la direttiva di lasciare il territorio nazionale emesso per due di loro dalla Questura di Bergamo e per il terzo dalla Questura di Pescara. Mercoledì 14 maggio i tre senegalesi arrestati saranno processati per direttissima. Agli altri due fermati è stato notificato dalla Questura di Bergamo il decreto di espulsione con l’obbligo di lasciare il territorio italiano entro cinque giorni. Sequestrati 347 articoli di merce contraffatta, due dei tre arrestati erano stati già fermati dalla Polizia locale nel corso di controlli per commercio abusivo il 18 aprile e il 6 marzo scorso.(13/05/2008)

fa.tinaglia

© riproduzione riservata