Contro gli abbandoni e maltrattamenti In Fb un progetto che parte dai bimbi

Contro gli abbandoni e maltrattamenti
In Fb un progetto che parte dai bimbi

«Pet Click... E cambi una generazione» è una nuova e diversa campagna contro gli abbandoni ed i maltrattamenti indirizzata alle nuove generazioni in età scolare, che si sviluppa attraverso diverse fasi e che inizia partendo da quella legata ai contributi fotografici amatoriali.

L’iniziativa nasce dalla riflessione sul fatto che l’unica possibilità affinché le cose possano cambiare radicalmente è rappresentata dalla formazione delle nuove generazioni attraverso opere ed eventi di sensibilizzazione e progetti didattici.

Da qui l’idea di raccogliere testimonianze di chi vive ogni giorno la sua vita con un amico peloso, piumato o squamato, il modo migliore per parlare con i ragazzi. Questa campagna, che dedicherà uno spazio ad ogni partecipante che ne permetterà la realizzazione, verrà portata avanti anche attraverso la realizzazione di un book distribuito gratuitamente nelle scuole, nonché attraverso i media, i social media e youtube.

Per poter realizzare il suo scopo, verranno realizzati alcune iniziative tutto l’anno e tutti intitolati «Pet click e cambi una generazione». Il primo di questi eventi è legato ai contributi fotografici amatoriali che potranno essere inviati fino al 31 gennaio 2015. Il suo svolgimento avverrà interamente su Facebook (all’interno del gruppo L’orientamico 2014-2015) dove chi desidera partecipare (seguendo il regolamento richiedibile all’indirizzo staff@held-eventi.com) potrà mettere in votazione le foto ritenute più adatte ad essere inserite nelle categorie: io non lo abbandonerò mai e/o immagini divertenti e/o in viaggio insieme e/o tema libero e/o junior.

Gli album contenenti le foto saranno condivisi in centinaia di gruppi «Pet welcome», agli iscritti dei quali, verrà chiesto di esprimere la propria preferenza. Alla chiusura del contest, le 10 foto più votate, di ogni categoria, risulteranno le vincitrici e verranno quindi inserite nel book. Tutti i partecipanti saranno comunque citati nei ringraziamenti del book e le foto consegnate inserite nei video legati al progetto e proposti su Youtube e sui Social media a sostegno della campagna contro gli abbandoni e maltrattamenti scopo di questo percorso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA