Corso per guide alle Torbiere 60 posti, arrivano 150 richieste

Corso per guide alle Torbiere
60 posti, arrivano 150 richieste

Boom di richieste oltre ogni previsione per il bando relativo al corso di formazione per guide della Riserva naturale sebina.

Il presidente dell’ente gestore della Riserva ha scritto agli esclusi motivando la selezione: i posti disponibili per il corso erano sessanta, ma le domande pervenute alla segreteria sono state centocinquanta.

«Il successo è stato così ampio da averci costretto a respingere molte domande - spiega Edilberto Rinaldi al Giornale di Brescia -. Man a mano che i curricula aumentavano, per motivi organizzativi abbiamo deciso di fissare un tetto massimo di presenze a circa sessanta candidati, analizzando con obiettività le competenze. Determinanti sono state le esperienze nel settore, oltre al il titolo di studio legato a temi naturalistici e/o turistici. Il numero di richieste ricevute e la delusione che molti ci hanno espresso sono il segno di un grande amore verso le Torbiere».

Il corso, totalmente gratuito e articolato in cinque moduli formativi con esame finale, è in programma il 7 novembre e darà la possibilità ai frequentanti da una parte di accedere alla lista guide professioniste della Riserva e dall’altra di acquisire una formazione completa per proporsi come guide a 360 gradi per il lago d’Iseo.Per quanto riguarda gli esclusi, e quindi le altre novanta persone che hanno presentato la richiesta di accedere al corso, l’Ente Torbiere penserà se attivarne uno analogo il prossimo anno.


© RIPRODUZIONE RISERVATA