I rimborsi «allegri» al Pirellone
Tre ex consiglieri Bg a processo

Ci sono anche tre ex consiglieri regionali bergamaschi tra i 13 a processo davanti alla Corte dei Conti per il presunto scandalo delle spese «allegre» coi soldi dei gruppi consiliari: gli azzurri Saffioti e Raimondi e il leghista Pedretti.

I rimborsi «allegri» al Pirellone Tre ex consiglieri Bg a processo

Ci sono anche tre ex consiglieri regionali bergamaschi tra i 13 a processo davanti alla Corte dei Conti per il presunto scandalo delle spese «allegre» coi soldi dei gruppi consiliari dopo che già, tra maggio e giugno scorso, si sono aperti i procedimenti davanti ai magistrati contabili per 8 ex rappresentanti del Pirellone, tra cui anche Nicole Minetti.

Si tratterebbe degli azzurri Carlo Saffioti (circa 105 mila euro l’importo contestato) dell’ex assessore regionale all’Ambiente Marcello Raimondi (circa 69 mila euro) e del leghista Roberto Pedretti (la somma contestata sarebbe sotto i 30 mila euro).

Da quanto si è saputo, il procuratore della Corte dei Conti della Lombardia, Antonio Caruso, e i sostituti Luigi D’Angelo e Alessandro Napoli, nei giorni scorsi hanno emesso i provvedimenti di citazione a giudizio. La maxi-indagine della Corte dei Conti lombarda sui rimborsi da parte dei gruppi regionali nel periodo 2008-2012 è distinta da quella penale, coordinata dalla Procura di Milano, che dopo l’estate dovrebbe chiedere il rinvio a giudizio per oltre 60 ex consiglieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA