Lunedì 08 Maggio 2006

Credito Bergamasco, sale l’utile netto

Il Credito Bergamasco (Gruppo Bpvn) ha chiuso il primo trimestre del 2006 con proventi operativi in aumento del 18,9% a 129,4 milioni rispetto ai valori omogenei di un anno prima, un risultato dalla gestione operativa di 69,95 milioni (+33,7%) e un utile netto di 37,05 milioni (+31,3%). Il margine di interesse si e’ fissato a 71,5 milioni (+8%), il margine finanziario a 81,5 milioni (+9%) e le commissioni nette a 36,3 milioni (+27,3%). La raccolta totale e’ in espansione del 15,8% a 19.467,6 milioni. Gli impieghi netti verso la clientela sono stati 9.127,5 milioni (+11,2%). Le sofferenze lorde hanno toccato 127,8 milioni e 64,7 milioni dopo le rettifiche di valore, con un incidenza sul totale dei crediti netti dello 0,71%.

e.roncalli

© riproduzione riservata